Garanzia partecipata 2

Il Sistema di Garanzia Partecipata è l'incontro tra i produttori e i consumatori che imparano a conoscere come si coltivano in modo naturale, ecologico, rispettoso dell'ambiente, senza l'uso di chimica, quei prodotti agricoli primari e trasformati che saranno una parte importante della nostra sana alimentazione Il Sistema di Garanzia Partecipata è una Rete tra i produttori, che con la reciproca conoscenza, relazione, e anche amicizia, scambio di competenze, aiuto lavorativo, si garantiscono tra loro e per i consumatori.

IL SISTEMA DI GARANZIA PARTECIPATA

(tratto da IFOAM - www.ifoam.org/pgs)
Definizione dei Sistemi di Garanzia Partecipata
(IFOAM 2008 – International Federation of Organic Agriculture Movements)
“I sistemi di garanzia partecipata sono sistemi di assicurazione della qualità che agiscono su base locale; la verifica dei produttori prevede la partecipazione attiva delle parti interessate ed è costruita basandosi sulla fiducia, le reti sociali e lo scambio di conoscenze.”
Agricoltura Biologica e Sistemi di Garanzia Partecipata(PGS)
IFOAM riconosce la grande diversità in Agricoltura Biologica, incluso in termini di sistemi di verifica dei metodi di produzione. I Sistemi di Garanzia Partecipata sono sistemi di verifica alternativi e complementari alla certificazione di terza parte.
Migliaia di produttori e consumatori sono ad oggi verificati tramite iniziative di PGS in tutto il mondo. Sviluppandosi dagli stessi ideali che hanno guidato i pionieri dell'agricoltura biologica, i PGS non solo garantiscono la credibilità del metodo di produzione biologico, ma sono anche intrinsecamente legati a un accesso alternativo ai mercati locali. Pur essendo varie le metodologie di applicazione dei PGS rimangono condivisi in tutto il mondo gli elementi e aspetti chiave che ne mantengono una visione e ideali comuni tra tutti.
Elementi e caratteristiche chiave dei Sistemi di Garanzia Partecipata
Gli elementi
〉 Partecipazione. La credibilità del sistema è una conseguenza della partecipazione attiva di tutti gli attori;
〉 Progetto condiviso, cioè produttori e consumatori devono condividere consapevolmente i principi ispiratori del PGS;
〉 Trasparenza: tutti gli attori coinvolti devono avere un buon livello di consapevolezza delle modalità di funzionamento dl sistema;
〉 Fiducia: il sistema si basa sulla convinzione, diffusa tra tutti gli attori, che i produttori agiscono in buona fede e che la “garanzia resa” sia espressione di tale affidamento;
〉 Apprendimento: la “garanzia” deve tradursi in un processo di apprendimento collettivo permanente, che irrobustisce tutta la rete coinvolta;
〉 Orizzontalità: tutti gli attori coinvolti nel PGS devono condividere il medesimi livello di responsabilità e competenza nel processo.
Le caratteristiche
− Impegno ('promessa') dei produttori;
− Organizzazioni di base;
− Principi e valori che aumentano la sussistenza, il sostentamento;
− Adatti a piccoli produttori agricoli;
− Sistemi per il supporto dei contadini;
− Norme decise da tutti i soggetti interessati;
− Meccanismi per verificare la conformità dei produttori;
− Conseguenze chiare e predefinite per la non conformità;
− Sistema di gestione e procedure documentati;
− Etichette o sigillo come prova dello status di biologico;
Più di un sistema di certificazione
I Sistemi di Garanzia Partecipata, come gli enti certificatori di parte terza, hanno lo scopo di offrire una garanzia credibile al consumatore che cerca prodotti biologici. La differenza è nel metodo: nei PGS la partecipazione diretta dei produttori, consumatori ed altri parti interessate nei processi di verifica non solo è incoraggiata ma viene richiesta. Questo coinvolgimento è realistico e praticabile dato che i PGS sono verosimilmente adatti a piccoli produttori e a mercati locali o vendita diretta. I costi della partecipazione sono bassi e principalmente prendono la forma di impegno volontario di tempo piuttosto che di spesa economica. Inoltre la documentazione cartacea è ridotta al minimo, rendendo il sistema più accessibile ai piccoli operatori.
Promuovere il senso di legittimazione, le conoscenza della comunità e lo sviluppo del mercato locale
La partecipazione attiva da parte di tutti i soggetti interessati, come previsto nei PGS, risulta in un grande senso di legittimazione e di responsabilità. I PGS pongono come priorità la creazione di conoscenza e capacità, non solo per i produttori ma anche per i consumatori. Siccome sono basati sulla relazione personale diretta e spesso si portano valori che favoriscono uno sviluppo dal basso, i PGS aiutano consumatori e produttori a stabilire e favorire relazioni di mercato dirette o a breve distanza.
La prassi della garanzia partecipata è scaricabile QUI

Nessun commento:

Posta un commento